Federico, avevo preparato una piccola intervista… È un questionario! Forse ho esagerato! Volevo farti un paio di domande. Dimmi. Allora, io in questa scuola ci sono cresciuto. Questa? Fantastico… non è cambiata molto da quando c’eri tu. Assolutamente. Rimanendo in tema, oltre che a contribuire alla nascita di un movimento cestistico italiano, credi che questi playground possano durare nel tempo?…