Tagged with

#calcio

Il vuoto attorno a Iniesta è il vuoto di uno sport in fin di vita

Andrés Iniesta. Monumentale. Non esiste altra parola per descrivere il suo ruolo in campo. Uno dei tre moschettieri del Barcellona imbattibile: Xavi, Iniesta e Messi. Uno di quelli che in mezzo al campo dipingeva come Pablo Picasso: geometrie e traiettorie impensabili. Iniesta non lascia, bensì punta ai campionati asiatici, sfruttando quelli che sono i meccanismi dello showbiz, che nutre gli…

E chi lo dice che la magia non esiste?

Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro. Nato su una stella caduta in Portogallo. Segni particolari: può colpire in rovesciata un pallone che si aggira a due metri di altezza. “CR7 ci è o ci fa?”, penserà, in qualche dimensione parallela, Zizou Zidane, nel momento in cui Ronaldo divora un gol a fine partita, dopo aver segnato una doppietta storica allo Juventus Stadium di proprietà…

Intervista a Federico Buffa: Narratore di vite

Federico, avevo preparato una piccola intervista… È un questionario! Forse ho esagerato! Volevo farti un paio di domande. Dimmi. Allora, io in questa scuola ci sono cresciuto. Questa? Fantastico… non è cambiata molto da quando c’eri tu. Assolutamente. Rimanendo in tema, oltre che a contribuire alla nascita di un movimento cestistico italiano, credi che questi playground possano durare nel tempo?…

¡Hala Madrid! El fútbol es una cosa seria (fin troppo)

È impazzato su tutti i social quel termine spagnolo: Hala. ¡Hala Madrid! . Forza Madrid. Per i tifosi bianconeri una vera coltellata nel fianco. Come se non bastasse aver visto Cristiano Ronaldo, 2 volte, Casemiro e Asensio, siglare il tabellino del match. Il calcio è strano, ma mica tanto, considerando la ripetitività di certi eventi e di certi successi: il Real…