E chi lo dice che la magia non esiste?

Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro. Nato su una stella caduta in Portogallo. Segni particolari: può colpire in rovesciata un pallone che si aggira a due metri di altezza. “CR7 ci è o ci fa?”, penserà, in qualche dimensione parallela, Zizou Zidane, nel momento in cui Ronaldo divora un gol a fine partita, dopo aver segnato una doppietta storica allo Juventus Stadium di proprietà…

5 modi per rendere l'Università un luogo felice

  L’università, le persone, L’attimo fuggente. Questi elementi si mescolano nella mia testa e quest’ultima, senza il mio permesso, elabora idee su idee. Una di queste: come dovrebbe essere un’università per rendere felice i suoi studenti? L’università non deve rendere felice nessuno, l’università prepara al lavoro. Allora, sfatiamo subito questo tabù: se vogliamo continuare sulla scia di Seven, a dire…

Sei tu

Divento maschilista quando ti vedo e nego nel pensiero la mia bonaria concezione che nessuno è di nessuno. Lo so, perdonami, ma nella mia testa “tu per me sei mia” e di nessun altro. Poi sappi che subito dopo sono un femminista pure razzista perché ti guardo e dico “la bellezza è solo donna, ohibò”. Ohibò l’è strano lo so,…