Non essere il vento
Rischi di diventare
Soltanto tempesta


Non essere il mare
I marinai non vi resteranno
Gradiranno solo il pescare


Non essere il fuoco
Prima o poi
Smetterai di ardere


Non essere la terra
Ti stancherai
Di farti calpestare


Ma sii l’essenza e
La follia di
Cose che non si spengono

e non chiedono bellezza
per rimanere
immortali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *